Mondo

U.S.A. : Un malato di tubercolosi rischia la detenzione a vita

WASHINGTON – Robert Daniels, 27 anni, malato di tubercolosi americano rischia l’ergastolo per la mancanza di alcune norme igieniche obbligatorie da seguire per evitare il contagio.

psalm 107

Dopo esser stato visitato più e più volte in una clinica dell’ Arizona è stato riconosciuto che Robert è malato di una forma pericolosa di tubercolosi e gli hanno imposto di sottoporsi a terapia continua presso un centro medico e di andare sempre in giro con una mascherina davanti alla bocca.

imagesA causa delle ingenti somme di denaro che aveva dovuto pagare per le spese mediche , si era ridotto al lastrico  ed era entrato in depressione. Per colpa del suo umore non voleva ne sottoporsi alla terapia ne indossare la mascherina.

La polizia locale è intervenuta reputandolo un pericolo batterico per la società, lo hanno arrestato e lo hanno mandato in tribunale. Qui il giudice voleva condannarlo alla detenzione a vita ma dopo esser sceso ad un compromesso lo ha obbligato a seguire le norme igieniche e lo ha lasciato andare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *